AUSSTELLUNGEN
27 Oct 2019 - 05 Apr 2020

L’artista francese Marion Tampon-Lajarriette esplora i confini della memoria e dell'immaginazione, spesso facendo riferimento o utilizzando materiali della storia del cinema, della scienza e dell'arte. Al museo Villa Pia presenta una selezione dei suoi ultimi 10 anni di lavoro che coincidono con il suo arrivo in Svizzera a Ginevra. Attraverso lavori video realizzati a partire da immagini in 2D, installazioni o scatti fotografici furtivi tratti da performance, Marion indaga la rottura - CRASH - tra l’amore per il patrimonio culturale antico fino a quello contemporaneo con la trasformazione di questo in una resa immaginaria e visionaria tendente all’astratto

+IMMAGINI